News ed Eventi

Il trattamento dei difetti ossei con tecnica GBR

Venerdì 20 ottobre 2018, ore 8:30-18:30
"Il trattamento dei difetti ossei con tecnica GBR"
8 Crediti ECM
Relatore: Dr Marco Ronda
Per info: https://www.htd-consulting.it/media/contenuti/428/Brochure%20RONDA%20Torino%2020%2010%202018.pdf

SEDE
Novotel, Corso Giulio Cesare 338/34, 10154 Torino (TO)

ABSTRACT
I difetti ossei verticali costituiscono, specialmente nei settori posteriori della mandibola, una seria limitazione alle riabilitazioni protesiche di tipo fisso. Molteplici soluzioni terapeutiche sono state proposte per la gestione dei difetti verticali in mandibola posteriore quali ad esempio (Autologous and Homologous Bone Block Onlay Technique, Fence Technique, Box Technique, Sausage Technique, Inlay Technique, Split Bone Block Technique, NAI Lateralisation, Bone Osteodistraction, Subperiosteal Im-plants, Shorts Implants). Tra queste merita di essere menzionata anche la GBR (Guided Bone Regeneration), tecnica considerata ad alto potenziale clinico ma ad un controversa predicibilità chirurgica. L’introduzione di nuove tecniche di gestione dei tessuti molli, di un rigido protocollo, di un rivisto timing operativo, del concetto di ingombro volumetrico, costituiscono oggi tutte quelle novità che se applicate ad arte fanno di questa tecnica una predicibile ed irrinunciabile opportunità terapeutica. La mia presentazione avrà il piacere e l’obiettivo di trasmettervi quanto questa tecnica definita da sempre Sensibile alle Capacità dell’Operatore sia ad oggi meglio definibile Sensibile alle Conoscenze dell’Operatore e come la sua protocollata e ripetitiva applicazione possa garantire risultati entusiasmanti.

PROGRAMMA
Sabato 20 ottobre 2018 - ore 8:30-18:30
◆ ore 8:30 Registrazione Partecipanti
◆ ore 9:00
• Opzioni terapeutiche per la gestioni dei difetti ossei verticali ed orizzontali.
• Il disegno dei lembi in GBR, nei settori posteriori della mandibola.
◆ ore 11:00 Coffee Break
◆ ore 11:30
• Come gestire un sito chirurgico, prima di una GBR, che non presenti una quota sufficiente di gengiva cheratinizzata.
• GBR ed inserimento simultaneo degli impianti: vantaggi e svantaggi.
• Timing chirurgico applicato alla gestione dei difetti ossei nei settori estetici.
◆ ore 13:00 Pausa Pranzo
◆ ore 14:00
• GBR nei settori atrofici delle mandibole posteriori.
• Rigenerazione ossea buccale e palatale.
• Trattamento delle gravi atrofie a carico del mascellare superiore: GBR, bassa morbilità, e conservata qualità di vita per il paziente.
◆ ore 16:00 Coffee Break
• Le peri-implantiti: procedure di decontaminazione della superficie, restauro completo del difetto osseo e riutilizzo della protesi originale.
• La gestione dei tessuti molli nei siti posteriori inferiori dopo la rigenerazione del difetto osseo: innesto epconnettivale e restauro della profondità di fornice.
◆ ore 18:30 Discussione interattiva e test ECM
RELATORE
Dr Marco Ronda
Laureato in medicina e chirurgia nel 1990 presso l’Università di Verona esercita, da allora, la libera professione.
Dal 1998 ha iniziato a collaborare con la Sulzer Calcitek oggi diventata Zimmer Dental; è per essa, uno degli studi della città di Genova, responsabile del Surgical Training Center. Tra i numerosi corsi attesta la frequenza al corso annuale di chirurgia avanzata tenutosi presso lo studio del Prof. Massimo Simions e ha frequentato il master tenutosi presso l’università della Pennsylvania sulle tecniche chirurgiche rigenerative. È periodicamente relatore, presso il proprio studio, di corsi teorico-pratici di Implantologia e Tecniche rigenerative e relatore di corsi teorici nazionali ed internAzionali di Tecniche di rigenerazione ossea; collabora inoltre con le Università di Milano Trieste Modena Pisa, Roma Chieti e Genova in qualità Docente Masterista, e con l'Università di Bologna come professore a contratto nei corsi di specializzazione che riguardano le tecniche chirurgiche rigenerative.Tra le pubblicazioni di maggior rilievo sono da citare:
• l’articolo pubblicato sull'International Journal (Int. J Periodontics Restorative Dent 2011; 31:505-513.) in cui viene descritta una nuova tecnica chirurgica per la passivazione del lembo linguale da utilizzarsi negli aumenti di volume in genere.
• l’articolo sull'International Journal of Periodontics & Restorative Dentistry, che descrive una nuova tecnica di passivazione del lembo buccale: “A Novel Approach For The Coronal Advancement Of The Buccal Flap” (The “Brushing” Technique)
Si è dedicato allo sviluppo della tecnica chirurgica di GBR della quale ha all'attivo più di 200 casi di incremento osseo verticale. È socio attivo della IAO. È co-socio fondatore della Piezosurgery Accademy (ora IPA).

PROVIDER ECM
Intercontact Srl - Provider Accreditato Standard n.° 382
Via Zongo 45, 61121 Pesaro PU
Tel./Fax 0721.26773 - info@intercontact.it

La mancata partecipazione non comporta la restituzione della quota di iscrizione.
La segreteria si riserva di annullare o rinviare il corso qualora non si dovesse raggiungere un numero minimo di partecipanti.
L’iscrizione sarà confermata ad avvenuto pagamento.
In caso di disdetta verrà effettuato un rimborso al netto dei diritti di Segreteria (50% della quota di iscrizione iva compresa) solo se la stessa sarà comunicata per iscritto alla Segreteria entro 20 giorni dall'evento.

Dettagli sulla location

Organizer: Meetingworks Srl

20
ottobre 2018
Italy

Information Request

For further information please fill in the following details:

Required Field
Tornare a Tutti gli eventi